Il treno passa…

Ci sono un’infinità di adagi che mettono in relazione i treni che transitano e le occasioni che si possono cogliere – o meno – nella vita. Si dice che alcuni facciano ciclicamente lo stesso percorso ripresentandosi, occasionalmente, a distanza di anni ma si narra anche che ce ne siano altri – quelli realmente importanti – che passano
una sola volta.
Così è – o meglio: così sarà – questo fine settimana, grazie all’evento del prossimo seminario Letteratura e Gioco – Dall’altra parte. Per la prima volta nella storia di MacAdemia, infatti, chi lo vorrà potrà aggiungere ai due canonici giorni del Seminario anche il venerdì. In questo modo, saranno disponibili due percorsi – uno da tre giorni e uno da due – che si sovrapporranno al sabato e alla domenica fondendosi con l’unico obiettivo di fornire a tutti i partecipanti un’esperienze coinvolgente, giocosa e immersiva.
Un evento unico, quindi: difficilmente ripetibile per un’enormità di motivi. Ecco perché, dato che la prossima fermata sarà a Praglia il 13, il 14 e il 15 giugno, conviene non perdere l’occasione e salire velocemente in carrozza! In partenza, signori… in partenza!
Come di consueto, info, prenotazioni e naturalmente, biglietti al 348.3829111!

2 thoughts on “Il treno passa…”

  1. Cara Angela, grazie per i preziosi aguri per le imminenti vacanze! Auguro anche a te e ai tuoi cari, di poter trascorrere un sereno periodo estivo e ti aspetto, come ogni anno, alla fine di settembre per festeggiare assieme il prossimo anno MacAdemico 2014/2015! Un caro saluto,

  2. Buone vacanze e riposatevi ogni tanto.
    Un saluto speciale va ad Enrico,
    mio compagno di banco da anni,
    come a Manuela Faccon
    (e lei sa perche’…)
    Grazie Federica della tua pazienza eterna
    e ancora GRAZIE a Fabio !!!

    Buona fortuna ad Adriano, Alessandra,
    Emanuela, Kitty, Federica piccola (come la chiamavo io…), Cristina, Alberto, Paola…
    Con poche parole, vorrei salutare anche i compagni che ho incontrato durante il mio percorso, in tanti anni, nella mia scuola di vita.
    Con tanto affetto
    siete t u t t i nel mio cuore.
    GRAZIE ancora.
    Angela

Rispondi a Angela Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *