Mezze stagioni

Il 30 dicembre 2009, all’interno del volume “Il Giallo Mondadori 2996”, uscì un mio racconto a tinte fosche, dal titolo “Mezze stagioni”. Il titolo originale era “Grazie a Dio, non esistono più le mezze stagioni” e guardando fuori dalla finestra in questi giorni, ritengo che fosse, effettivamente, azzeccato. Quel “grazie”, naturalmente, era ironico così com’è ironico il fatto che non mi sia mai preso un’influenza in tutto l’anno salvo poi cedere, clamorosamente, sul finale! Questo lungo panegirico, solo per scusarmi per la latitanza dell’ultima settimana e dei disagi involontariamente causati a tutti voi – MacAdemici e amici – che vi siete visti cambiare repentinamente orari e date d’incontri. Confermo che, per riuscire a recuperare tutti gli appuntamenti, il prossimo corso degli eventi MacAdemici sarà quello proposto nella colonna “Prossime attività”, qui sulla destra. Confermo anche che cercherò di farmi perdonare riempiendo i prossimi appuntamenti di contenuti e materiali, inediti e coinvolgenti. Non che non cerchi di farlo sempre, naturalmente. Vi assicuro, però, che per chi fra voi avrà la voglia e la pazienza di seguirmi nel prossimo mese, ho in serbo veri e propri fuochi artificiali!
E senza anticiparvi nulla, vi invito a leggere subito qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *