Sulle domande e sulle risposte

Le sollecitazioni generate dalla scorsa lezione del Corso Avanzato Scrivere un romanzo: parte prima continuano a produrre “buoni frutti”. Cristina, la nostra libraia di fiducia, ci propone questo piccolo brano contenente alcune domande molto interessanti. Domande utili per continuare a riflettere. Eccole:


Perché vuoi scrivere questa storia?
Sono sicura di avere una risposta a questa domanda. È una domanda così semplice, all’apparenza.
Apro un cassetto della mia mente convinta di trovare la risposta e invece, trovo una nuova domanda: perché leggo certi libri piuttosto che altri?
Mi guardo attorno e certa di trovare la risposta a quest’altra domanda, apro un altro cassetto della mente. Che disappunto non trovare la soluzione tanto desiderata! Al suo posto, appare un’altra domanda: cosa mi piace dei libri che mi piacciono?
Che sia più semplice porsi domande piuttosto che darsi risposte?

1 thought on “Sulle domande e sulle risposte”

  1. E quando?
    Quando potremo leggere il racconto sulla gioia di Adriano?
    Almeno la prima parte?
    Creerai una sezione apposta?
    Lo troveremo in qualche post?
    Lo cercheremo nelle raccolte di bigliettini dei Baci Perugina tradotto in 7 lingue?
    Quasi mi abbandona la favella, tanto son preda del disio di mettere i miei lumi su cotanta lettura!

Rispondi a Emanuela Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *